Reclami e Foro Competente


Eventuali reclami in relazione al contratto di mediazione dovranno essere effettuati per iscritto mediante comunicazione contenente i seguenti elementi:
  - Nominativo o denominazione del cliente
  - Recapiti del cliente
  - Data del contratto di mediazione
  - Motivazione del reclamo
  - Richiesta sottoposta al mediatore.

I reclami dovranno essere trasmessi a mezzo lettera Raccomandata A/R a:
Link Soluzioni S.r.l. – Ufficio Reclami – Via G. Galilei n. 13/1 - 31057 - Silea (TV), o tramite PEC all’indirizzo linksoluzioni@legalmail.it
Foro competente è quello di residenza o di domicilio elettivo del cliente. Tuttavia le parti espressamente convengono che per le cause relative a diritti di obbligazione e di pagamento è anche competente il Foro di Treviso, con ciò derogandosi volontariamente alla competenza ordinaria. Ai sensi e per gli effetti degli artt. 33 e segg. D.Lgs. 206/2005 (Codice del consumo) il cliente riconosce che l’indicazione del Foro così convenuto è stata liberamente determinata tra le parti e che non costituisce squilibrio alcuno delle condizioni contrattuali, fatte salve le ipotesi di foro inderogabile per Legge.